Ottimizzare l'assorbimento della creatina

La creatina rappresenta uno degli integratori più efficienti e di maggior successo di questi anni, ma alcuni studi dimostrano che la giusta metodologia di assunzione ne può migliorare notevolmente gli effetti.

L'integrazione di creatina è capace di far aumentare sia la resistenza, sia la capacità di sprint effettuata in un range di tempo in cui l'energia ricavata è del tutto anaerobica. Studi recenti hanno indicato che il glucosio, il sodio e la taurina possono aumentare l'assorbiento della creatina.

Questi studi hanno esaminato gli effetti di ingestione di un supplemento a base di creatina contenente il glucosio, il sodio e la taurina; lo studio è stato effettuato utilizzando il metodo del doppio cieco ripartito con scelta casuale su 25 giocatori di calcio che sono stati divisi in 2 gruppi a cui è stato assegnato di completare la loro dieta per 28 giorni o con un placebo (P) contenete 99 gr/giorno di glucosio, 3 gr/giorno di taurina, 1,1 gr/giorno di fosfato disodico e 1,2 gr/giorno di fosfato di potassio o una miscela dei precedenti elettroliti/glucosio insieme a 15,75 gr/giorno di creatina.

L'allenamento seguito equivaleva a un totale di 5 ore a settimana di sviluppo di resistenza, e 3 ore alla settimana allo sviluppo dell'agilità e dello sprint.

Nei giorni 0 e 28 di integrazione i soggetti hanno effettuato una prova con il numero massimo di ripetizioni sul sollevamento del loro 70% di 1 RM valutato su una pressa gambe isotonica. In più i soggetti hanno effettuato 12 ripetizioni di sprint della durata di 6 secondi su un ergonometro automatizzato con un riposo di 30 secondi tra i vari sprint in modo tale da valutare la capacità anaerobica.

I dati ricavati sia per la resistenza sia per lo sprint sono stati analizzati e presentati rispettivamente come differenza tra il giorno finale e quello iniziale. I risultati hanno rivelato che i volumi di sollevamento massimi sulla pressa gambe sono stati aumentati significativamente nel gruppo integrato con creatina, mentre i volumi totali di sollevamento non erano differenti.

Si è inoltre rivelato che c'è un'interazione significativa nel lavoro assoluto (Joule) realizzato durante gli sprint ( 12 per 6 sec). L'alterazione era generalmente più grande durante i sei sprint iniziali del gruppo con Cr, mentre le differenze tra i gruppi si sono pian piano affievolite durante il proseguimernto della prova.

Si può così terminare dicendo che l'integrazione di creatina insieme a elettroliti/glucosio ha promosso aumenti di più grande volume di pesi ed ha aumentato la capacità di sprint, dell'integrazione costituita solo da glucosio/elettroliti.

 



Creatina

Creatine Pyruvate 100caps - Scitec Nutrition

Creatine Pyruvate 100caps - Scitec Nutrition

16,49

KREALKA PRO - US Nutrition

KREALKA PRO - US Nutrition

17,00

Creatina Multipower

Creatina Multipower

19,99