Un angolo ?rosa? per tutte le nostre frequentatrici
By Moodtgy
#25480 Lo scorso ottobre, la celebrità cinese Yixing “Lay” Zhang - amata a livello internazionale per la sua vasta carriera nell'intrattenimento - ha presentato la sua prima collaborazione Converse. Quest'anno, Lay si riunisce con l'impronta delle calzature per un'altra sneaker speciale, utilizzando le sue insegne geometriche come base per un'altra elegante Chuck 70. Vestita di bianco, la Chuck Taylor premium presenta una suola ghiacciata che mette in mostra un motivo floreale per abbinare la classichucks.com stampa sulla linguetta e sul retro della scarpa. Questo motivo floreale abbellisce anche la caratteristica principale della scarpa da ginnastica: una bandana setosa avvolta attorno alla tomaia che è anche decorata con il logo di Lay.

Dopo aver lanciato il suo lookbook "Inverno / Primavera", nonnative ha collaborato con Converse per una nuova interpretazione della silhouette Pro Leather Hi. L'etichetta giapponese ha aggiunto una serie di tocchi di design di ispirazione militare e riferimenti a precedenti versioni non native. Probabilmente la caratteristica principale è la chiusura con zip verticale che corre lungo converse pro leather basso prezzo la parte anteriore della sneaker. Altrove, la scarpa è stata costruita con il materiale scamosciato peloso a grana lunga non nativo e presenta un'intersuola in EVA, suola in gomma e marchio "Chevron & Star". Il non nativo x Converse Pro Leather Hi è pronto per il rilascio in due opzioni di colore ridotto all'indietro: tutto bianco o tutto nero.

Immagine

Converse offre la sua Pro Leather 1980 Low in una nuova ed elegante colorazione. La controparte della sua iterazione bianca del 1990, la silhouette arriva con una tomaia nera tonale e utilizza la pelle dalla punta al pannello e converse pro leather uomo nere il tessuto a maglia elastico sul tallone. Colpi contrastanti di verde menta si posano sugli occhielli, sulla fodera del colletto e sulla soletta, mentre il blu e l'arancione si fanno strada rispettivamente sulle punte dei lacci e sul bottone di regolazione del cordino. Il marchio può essere trovato sul logo del pannello Pro Star retrò in etichetta del tallone Converse All Star blu e monocromatica, legato insieme con lacci neri e appoggiato su un parafango grigio e intersuola bianca.

Converse ha esplorato i suoi archivi per una nuova interpretazione di una silhouette retrò. La Pro Leather 1990 Low è stata sottoposta a una revisione moderna, abbracciando una struttura più elegante con un nuovissimo sistema di allacciatura con cordino - caratterizzato da una vivace colorazione bianca con accenti verdi brillanti. un bottone di regolazione del cordino verde menta e lacci tono su tono con punte arancioni. Il marchio "CONVERSE ALL STAR" è intessuto sul retro della scarpa, su un letto di tessuti a maglia elastica. look here Inoltre, la silhouette vanta fianchi relativamente corti, che si assottigliano leggermente in corrispondenza della punta.